LEZIONE 100

015
Oggi cercheremo di comprendere che la gioia è la nostra funzione qui. Se sei triste, la tua parte è incompiuta e tutto il mondo è così privato della gioia, insieme a te. Dio ti chiede di essere felice, cosicché il mondo possa vedere quanto Egli ami Suo Figlio, e come Egli non voglia che alcun dolore sorga a porre fine alla sua gioia, né che alcuna paura lo assalga per disturbare la sua pace. Oggi sei tu il messaggero di Dio. 5Porti la Sua felicità a tutti coloro che vedi: la Sua pace a chiunque ti guardi e veda il Suo messaggio sul tuo volto felice.

Lezione 100
La mia parte è essenziale al piano di Dio per la salvezza.

Proprio come il Figlio di Dio completa suo Padre, così il piano di tuo Padre è completato dalla tua parte in esso. La salvezza deve rovesciare la folle credenza in pensieri separati e corpi separati, che conducono vite separate e percorrono strade separate. Un’unica funzione condivisa da menti separate le unisce in un unico scopo, poiché ognuna di esse è ugualmente essenziale a tutte le altre.
La Volontà di Dio per te è felicità perfetta. Perché mai dovresti scegliere di andare contro la Sua Volontà? La parte che Egli ha riservato perché tu la assuma per portare avanti il Suo piano ti viene data affinché tu possa essere reintegrato a ciò che Egli vuole. Questa parte è tanto essenziale al suo piano quanto alla tua felicità. La tua gioia deve essere completa per far sì che il Suo piano venga compreso da coloro ai quali Egli ti manda. Essi vedranno la loro funzione sul tuo viso risplendente, e nella tua risata felice udranno il richiamo di Dio a loro.
Tu sei davvero essenziale al piano di Dio. Senza la tua gioia, la Sua gioia è incompleta. Senza il tuo sorriso, il mondo non può essere salvato. Quando sei triste, la luce che Dio stesso ha decretato come mezzo per salvare il mondo è offuscata e priva di lucentezza, e nessuno ride perché ogni risata può solo echeggiare la tua.
Tu sei davvero essenziale al piano di Dio. Proprio come la tua luce accresce ogni luce che splende in Cielo, così la tua gioia sulla terra è un richiamo per tutte le menti perché lascino andare i loro dolori e prendano il loro posto accanto a te nel piano di Dio. I messaggeri di Dio sono gioiosi, e la loro gioia guarisce la tristezza e la disperazione. Essi sono la prova che Dio vuole felicità perfetta per tutti coloro che accetteranno come propri i doni di loro Padre.
Oggi non ci lasceremo prendere dalla tristezza. Perché se lo faremo non riusciremo ad assumere la parte che è essenziale al piano di Dio, come pure alla nostra visione. La tristezza è il segno che vorresti assumere un’altra parte invece di quella che ti è stata assegnata da Dio. Così non riesci a mostrare al mondo quant’è grande la felicità che Egli vuole per te. E così non riconosci che è tua.
Oggi cercheremo di comprendere che la gioia è la nostra funzione qui. Se sei triste, la tua parte è incompiuta e tutto il mondo è così privato della gioia, insieme a te. Dio ti chiede di essere felice, cosicché il mondo possa vedere quanto Egli ami Suo Figlio, e come Egli non voglia che alcun dolore sorga a porre fine alla sua gioia, né che alcuna paura lo assalga per disturbare la sua pace. Oggi sei tu il messaggero di Dio. Porti la Sua felicità a tutti coloro che vedi: la Sua pace a chiunque ti guardi e veda il Suo messaggio sul tuo volto felice.
Oggi ci prepareremo a questo, nei nostri periodi di pratica di cinque minuti, sentendo la felicità che sorge in noi secondo la Volontà di nostro Padre e la nostra. Inizia gli esercizi con il pensiero che l’idea di oggi contiene. Poi renditi conto che la tua parte è essere felice. Solo questo viene richiesto a te o a chiunque voglia prendere il proprio posto tra i messaggeri di Dio. Pensa a cosa significa ciò. Ti sei proprio sbagliato nel credere che venga richiesto il sacrificio. Secondo il piano di Dio non puoi che ricevere e non perdi, né ti sacrifichi, né muori mai.
Adesso cerchiamo di trovare quella gioia che dimostra a noi e a tutto il mondo la Volontà di Dio per noi. La tua funzione è trovarla qui, e trovarla adesso. Per questo sei venuto. Che questo sia il giorno in cui avrai successo! Guarda profondamente dentro di te, senza spaventarti per tutti i piccoli pensieri e gli obiettivi sciocchi che superi mentre ascendi ad incontrare Cristo in te.
Egli sarà là. E tu puoi raggiungerlo ora. Cos’altro potresti vedere se non Colui Che attende che tu possa vederLo? Quale minuscolo pensiero ha il potere di trattenerti? Quale sciocco obiettivo può impedirti di avere successo quando Colui Che ti chiama è Dio Stesso?
Egli sarà là. Tu sei essenziale al Suo piano. Oggi sei il Suo messaggero. E devi trovare ciò che Egli vuole che tu dia. Non dimenticare l’idea di oggi tra i tuoi periodi di pratica di ogni ora. È il tuo Sé Che ti chiama oggi. Ed è a Lui che rispondi ogni volta che ti dici che sei essenziale al piano di Dio per la salvezza del mondo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s