LEZIONE 289

10672407_853814087984315_4191942841741912884_n

Il passato è finito. Non mi può toccare.

 A meno che il passato non svanisca dalla mia mente, il mondo reale sfuggirà alla mia vista. Giacché in realtà non guardo da nessuna parte e vedo soltanto quello che non c’è. Come posso dunque percepire il mondo che il perdono offre? Il passato è stato fatto per nasconderlo, poiché questo è il mondo che si può vedere solo adesso. Esso non ha passato. Poiché ciò che può  essere perdonato è solo il passato che, se è perdonato, svanisce.

Padre, che io non veda un passato che non c’è. Poiché Tu mi hai offerto il Tuo sostituto, in un mondo presente che il passato ha lasciato intoccato e libero dal peccato. Qui è la fine della colpa. E qui mi preparo per il Tuo passo finale. Dovrò forse pretendere che Tu aspetti ancora a lungo che Tuo Figlio trovi la bellezza che Tu hai disposto come la fine di tutti i suoi sogni e di tutto il suo dolore?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s