LEZIONE 299

2013-08-07 19.08.49
La santità eterna dimora in me.

La mia santità è ben al di là della mia capacità di comprendere o di conoscere. Tuttavia Dio, mio Padre, Che l’ha creata, riconosce la mia santità come la Sua. La nostra Volontà, congiunta, la comprende. E la nostra Volontà, congiunta, sa che è così.

Padre, la mia santità non proviene da me. Non può essere distrutta dal peccato perché non è mia. Non può soffrire a causa di attacchi perché non viene da me. Le illusioni la possono oscurare, ma non possono spegnere la sua radiosità, né affievolirne la luce. Essa si erge per sempre perfetta ed intoccata. In essa tutte le cose sono guarite, giacché restano così come Tu le hai create. Ed io posso conoscere la mia santità. Giacché la Santità Stessa mi ha creato ed io posso conoscere la mia Fonte perché è Tua Volontà che Tu sia conosciuto.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s