LEZIONE 2

IMG_8334

LEZIONE 2

Io ho dato a tutto ciò che vedo in questa stanza [in questa strada, da questa finestra, in questo luogo] tutto il significato che ha per me.

Gli esercizi con questa idea sono gli stessi di quelli per la prima lezione. Inizia con le cose che ti sono vicine, e applica l’idea a qualsiasi cosa su cui si posi il tuo sguardo. Poi aumenta il campo d’azione verso l’esterno. Gira la testa in modo da includere qualsiasi cosa ci sia su entrambi i lati. Se possibile, voltati e applica l’idea ciò che c’era dietro di te. Mantieniti il più indiscriminato possibile nel selezionare i soggetti su cui applicarla, non concentrarti su nulla in particolare, e non cercare di includere tutto ciò che vedi in una certa area, altrimenti introdurrai tensione nell’esercizio.

Guardati intorno semplicemente e abbastanza velocemente, cercando di evitare di selezionare a seconda della dimensione, lucentezza, colore, materiale o importanza relativa per te. Prendi i soggetti semplicemente man mano che li vedi. Cerca di applicare l’esercizio con eguale facilità ad un corpo o ad un bottone, ad una mosca o ad un pavimento, ad un braccio o ad una mela. L’unico criterio per applicare l’idea a qualcosa è semplicemente che i tuoi occhi vi si siano posati sopra. Non cercare di includere niente di particolare, ma sii certo di non escludere niente di specifico. (L.2.pI)

La riflessione di Lucia : Perdita, mancanza, carenza sono caratteristiche che appartengono all’ego, nate e fatte crescere in un mondo di percezione, dove tutto è soggetto a giudizio. Se perdo qualcosa, se perdo qualcuno, la sofferenza è una risposta, a volte leggera, a volte pesante: sempre di sofferenza si discute. La riflessione è questa: “E’ l’oggetto/persona – di cui c’è mancanza, carenza, perdita – a generare sofferenza o sono le idee attribuite negli anni all’oggetto/persona (capacità di renderci felici, infelice, importante, insignificante ect…)? Può qualcosa o qualcuno rendermi felice più di quanto io possa farlo?” 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s