LEZIONE 59

IMG_8321

LEZIONE 59

Le seguenti idee sono per il ripasso di oggi:

(41) Dio è con me ovunque io vada.

Come posso essere solo quando Dio è sempre con me? Come posso essere dubbioso ed insicuro di me stesso quando la certezza perfetta dimora in Lui? Come posso essere disturbato da qualcosa quando Egli riposa in me in pace assoluta? Come posso soffrire quando l’amore e la gioia mi circondano attraverso di Lui? Non voglio nutrire illusioni su di me. Io sono perfetto perché Dio è con me ovunque io vada.

(42) Dio è la mia forza. La visione è il Suo dono.

Che io non mi affidi ai miei occhi per vedere oggi. Che io sia disposto a scambiare la mia misera illusione di vedere con la visione che è data da Dio. La visione di Cristo è il Suo dono, ed Egli me l’ha data. Che io invochi questo dono, oggi, affinché questo giorno possa aiutarmi a comprendere l’eternità.

(43) Dio è la mia Fonte. Io non posso vedere separato da Lui.

Io posso vedere ciò che Dio vuole che io veda. Non posso vedere altro. Al di là della Sua Volontà ci sono solo illusioni. E sono queste che scelgo quando penso di poter vedere separato da Lui. Sono queste che scelgo quando cerco di vedere attraverso gli occhi del corpo. Ma per sostituirle mi è stata data la visione di Cristo. È attraverso questa visione che scelgo di vedere.

(44) Dio è la luce in cui vedo.

Non posso vedere nell’oscurità. Dio è la sola luce. Pertanto, se devo vedere, deve essere attraverso di Lui. Ho cercato di definire cos’è il vedere, ma mi sono sbagliato. Adesso mi è concesso di capire che Dio è la luce in cui vedo. Che io dia il benvenuto a questa visione e al mondo felice che essa mi mostrerà.

(45) Dio è la Mente con cui penso.

Io non ho pensieri che non condivido con Dio. Non ho pensieri separati da Lui, perché non ho una mente separata dalla Sua. Come parte della Sua Mente i miei pensieri sono i Suoi ed i Suoi Pensieri sono i miei.

La riflessione di Lucia:  “Credi veramente di poter fare una voce che possa soffocare quella di Dio? Credi veramente di poter inventare un sistema di pensiero che ti possa separare da Lui? Credi veramente di poter pianificare la tua sicurezza e la tua gioia meglio di Lui? Non c’è bisogno che tu ti prenda cura di te, né che ne faccia a meno: devi solo affidarti a Lui affinché sia Lui a prendersi cura di te. Lui si prende cura di te perché ti ama. La Sua Voce ti ricorda sempre che hai ogni motivo di speranza poiché Lui si prende cura di te. Non puoi scegliere di evitare che Lui si prenda cura di te, perché non è questa la Sua Volontà, ma puoi scegliere di accettare che Lui si prenda cura di te, e usarne il Suo infinito potere a beneficio di tutti coloro che Egli ha creato mediante essa. (T-5.VII.1)

—-IMPORTANTE—- Seguire il testo è fondamentale, così come i principi descritto nel Manuale degli Insegnanti, la Chiarificazione dei Termini e i nuovi contenuti. Puoi acquistare il libro on line, cliccando su questo link:

http://www.macrolibrarsi.it/search/?search3=un+corso+in+miracoli

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s