DIO NON MI HA CONDANNATO. E NON LO FACCIO NEMMENO IO.

IMG_9668

Lezione 228

Dio non mi ha condannato. E non lo  faccio nemmeno io.

Mio Padre conosce la mia santità. Devo forse negare la Sua conoscenza e credere in ciò che la Sua conoscenza rende impossibile? Devo forse accettare per vero ciò che Egli proclama falso? O devo credere alla Sua Parola in merito a ciò che sono, dal momento che Egli è il mio Creatore e l’Unico Che conosce la vera condizione di Suo Figlio?

Padre, mi sbagliavo su me stesso, perché non riuscivo a rendermi conto della Fonte dalla quale sono venuto. Io non ho lasciato quella Fonte per entrare in un corpo e morire. La mia santità rimane parte di me, come io sono parte di Te. I miei errori su me stesso sono sogni. Oggi li lascio andare.  E sono pronto a ricevere soltanto la Tua Parola in merito a ciò che realmente sono.

—-IMPORTANTE—- Seguire il testo è fondamentale, così come i principi descritto nel Manuale degli Insegnanti, la Chiarificazione dei Termini e i nuovi contenuti. Puoi acquistare il libro on line, cliccando su questo link:

http://www.macrolibrarsi.it/search/?search3=un+corso+in+miracoli

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s