GUARIRE E’ RENDERE FELICI

IMG_0090Guarire è rendere felici. Ti ho detto di pensare a quante occasioni hai avuto di renderti felice, e quante ne hai rifiutate. Questo è come dire che hai rifiutato di guarirti. La luce che ti appartiene è la luce della gioia. Lo splendore non è associato al dolore. La gioia richiede di essere totalmente disposti a condividerla, e promuove il naturale impulso della mente a rispondere come una cosa sola. Coloro che cercano di guarire senza essere interamente gioiosi essi stessi, richiamano diversi tipi di risposte contemporaneamente, e così privano gli altri della gioia di rispondere di tutto cuore.

Per essere di tutto cuore devi essere felice. Se paura e amore non possono coesistere, e se è impossibile essere interamente pieni di paura e rimanere vivi, l’unico stato intero possibile è quello dell’amore. Non c’è differenza tra amore e gioia. Quindi, l’unico stato intero possibile è quello interamente gioioso. Guarire o rendere gioiosi è quindi come integrare e rendere uno. Questo è il motivo per cui non fa differenza a quale parte o tramite quale parte della Figliolanza viene offerta la guarigione. Ogni parte ne trae beneficio, e ne beneficia allo stesso modo.

Tu vieni benedetto da ogni pensiero benefico di un tuo qualsiasi fratello, ovunque egli sia. Dovresti, in segno di gratitudine, desiderare benedirli per contraccambiare. Non hai bisogno di conoscerli individualmente, né che loro conoscano te. La luce è così forte che s’irradia attraverso la Figliolanza e rende grazie al Padre per irradiare la Sua gioia su di essa. Solo i santi figli di Dio sono degni canali della Sua gioia bellissima, perché solo loro sono abbastanza belli da conservarla condividendola. È impossibile per un figlio di Dio amare il suo prossimo se non come se stesso. È per questo motivo che la preghiera del guaritore è:

“Che io conosca questo fratello come conosco me stesso”.   (T-5.Intr.1,2,3)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s