OGNI VOLTA CHE NON SEI COMPLETAMENTE GIOIOSO

Ogni volta che non sei completamente gioioso è perché hai reagito con mancanza di amore a una delle creazioni di Dio. Percependo questo come “peccato”, ti metti sulla difensiva poiché ti aspetti un attacco. La decisione di reagire in questa maniera è tua e quindi può essere disfatta. Non può essere disfatta dal pentimento nel senso solito, perché questo implica colpa. Se ti permetti di sentirti in colpa, rinforzi l’errore invece che permettergli di essere disfatto per te.

688f43b08ce09b6dc77549c7bea3fef9

La decisione non può essere difficile. Questo è ovvio se ti rendi conto che devi avere già deciso di non essere pienamente gioioso, se questo è ciò che senti. Quindi il primo passo nel disfare è riconoscere che hai attivamente deciso in modo sbagliato, ma che puoi altrettanto attivamente decidere altrimenti. Sii molto fermo con te stesso in questo e mantieniti pienamente consapevole del fatto che disfare è un processo che non proviene da te, ma è tuttavia dentro di te perché Dio lo ha messo lì. La tua parte è semplicemente di riportare il tuo pensiero al punto in cui  è stato fatto l’errore e affidarlo in pace all’Espiazione. Dì a te stesso, più sinceramente che puoi, ricordando che lo Spirito Santo risponderà pienamente al tuo più lieve invito:

Devo aver deciso erroneamente, perché non sono in pace.

Ho preso io stesso la decisione, ma posso anche decidere diversamente.

Voglio decidere diversamente perché voglio essere in pace.

Non mi sento in colpa perché lo Spirito Santo disferà tutte le conseguenze della mia decisione sbagliata se glieLo permetterò.  

Scelgo di permetterGlielo, lasciandoLo decidere in favore di Dio per me.

(T-5.VII.5,6)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s